Archivio dell'autore: Mobicitta

Pedalata per la sicurezza sulle strade, venerdì 15 marzo a Udine

Il comitato Mobicittà invita tutti i cittadini a partecipare a una grande manifestazione per la sicurezza di ciclisti e pedoni. Si tratta di una pedalata collettiva prevista per venerdì 15 marzo 2013, alle ore 17.
Il 2013 non è iniziato nel migliore dei modi per i ciclisti e i pedoni friulani: solo a febbraio, le cronache raccontano di tre ciclisti e due pedoni uccisi in scontri con automobili, uno dei quali nella città di Udine. La nostra è una regione in cui le strade fanno decine di morti all’anno (84 morti nel 2011, di cui 11 pedoni) e migliaia di feriti (quasi 5000 nel 2011, secondo i dati Istat, di cui ben 389 pedoni); a denunciarlo è Mobicittà, il comitato udinese che riunisce WWF, Legambiente Udine, A.L.P.I., Meetup Beppe Grillo UD, Fiab – aBicitUdine e singoli cittadini nella promozione della mobilità sostenibile.
Se l’attenzione alle regole e la prudenza sono responsabilità di tutti, gli utenti deboli, cioè ciclisti e pedoni, fanno maggiormente le spese di una distrazione o del mancato rispetto di limiti di velocità e segnaletica. Eppure, sono proprio loro a ridurre, con la loro scelta di mobilità sostenibile, il traffico e l’inquinamento ormai insostenibili delle nostre città e dei nostri paesi.
Inoltre, una città con più ciclisti e pedoni è una città più bella e più sicura. La politica ha il dovere di fare scelte che li tutelino, nell’interesse della collettività, mentre tutti gli utenti della strada devono essere messi di fronte alle proprie responsabilità. Velocità oltre i limiti, distrazione, guida in stato di ebbrezza, persino automobili lasciate in divieto non sono piccole trasgressioni che può commettere chiunque, ma veri e propri pericoli mortali che possono distruggere la vita di una persona.
È necessaria maggiore severità da parte delle istituzioni e maggiore responsabilità da parte di ognuno, oltre a politiche di sostegno alle varie forme di mobilità sicura e sostenibile (bicicletta, piedi, trasporto pubblico).
Per attirare l’attenzione di cittadini e istituzioni su questo urgente tema, il comitato Mobicittà organizza una grande pedalata aperta a tutti. Il ritrovo è venerdì 15 marzo, alle ore 17, al parco giochi di viale Vat (vicino a piazzale Chiavris). In caso di maltempo la pedalata sarà rinviata al venerdì successivo.
I partecipanti possono portare sulla propria bicicletta, se lo desiderano, cartelloni, manifesti e bandiere – oltre naturalmente al campanello!